Si sente sempre più spesso di società di comunicazione che promettono di sponsorizzare le aziende tramite social come LinkedIn, Facebook o Instagram che sono quelli più in voga.
Attenzione, i miracoli non li fa nessuno, e dietro queste promesse di celano insuccessi garantiti.
Come sempre bisogna usare gli strumenti nel modo corretto, perché se non contestualizzati non hanno alcuna efficacia.
Il pubblico che ti ascolta o ti legge, per riscontrare successo, deve avere fiducia in quello che dici e ti deve reputare autorevole. Devi già essere “un brand” per farti ascoltare nel modo giusto, per questo bisogna prima lavorare sulla qualità del tuo prodotto e della tua azienda, creare un’immagine giusta che arrivi al tuo pubblico per la qualità che offri.
Altrimenti sarà solo un “fuoco di paglia” che sarà destinato a farti avere solo pochi like, ma a conti fatti non hai nessun ritorno sul tuo investimento “social”.
Scegli bene il tuo team di professionisti, chi ti promette di fare tanti soldi con pochi franchi di sponsorizzazione non fa il tuo bene, ma solo il suo!